Cerca

Palermo, minuto di silenzio all'albero Falcone: commozione e applausi tra la folla

CRONACA
Palermo, minuto di silenzio all'albero Falcone: commozione e applausi tra la folla

Sono giunti all’albero Falcone in via Notarbartolo i due cortei partiti dall’Aula bunker del carcere Ucciardone di Palermo e da via D’Amelio. Un serpentone colorato e allegro ha attraversato il centro cittadino. Migliaia di ragazzi hanno ‘invaso’ le strade del capoluogo siciliano per arrivare tra slogan e canti sotto l’albero Falcone, davanti alla casa del magistrato.


Sul palco davanti all'albero Falcone Ermal Meta, Aida Satta Flores e Giuliano Sangiorgi dei Negramaro.

"Vedere oggi qui tanti palermitani e tanti giovani, sempre con maggiore partecipazione è bellissimo. Grazie Palermo" ha detto il presidente del Senato, Pietro Grasso.

Alle 17.58 nel momento della strage in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta, il presidente del Senato come ogni anno sotto l'albero Falcone ha letto l'elenco delle vittime: Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Paolo Borsellino, Antonio Montinaro, Rocco Dicillo, Vito Schifani, Agostino Catalano, Walter Eddie Cosina, Vincenzo Li Muli, Emanuela Loi e Claudio Traina. Poi il minuto di silenzio. Sono terminate così in via Notarbartolo le manifestazioni per il 25esimo anniversario della strage di Capaci. Un lungo applauso ha salutato la fine delle celebrazioni.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.