Cerca

"Politiche sbagliate uccidono", Casapound su omicidio mercato Torino

CRONACA
Politiche sbagliate uccidono, Casapound su omicidio mercato Torino

'Le politiche sbagliate uccidono!#No suk'. E' lo striscione che CasaPound, nella notte, ha affisso dopo l’omicidio avvenuto ieri mattina all’interno del Mercato del libero scambio, costato la vita a un 52enne accoltellato alla gola da un cittadino extracomunitario ora in carcere.


"Sapevamo che la situazione era preoccupante, ora abbiamo constatato che è molto più tragica di quanto ci saremmo potuti aspettare", sottolinea in una nota Matteo Rossino, responsabile provinciale di Casapound che ribadisce "saremo come sempre in strada a difendere i torinesi".

"Torino è nelle mani di un’amministrazione incompetente - aggiunge Marco Racca, coordinatore regionale del movimento - la pazienza è finita e le tragedie sono ormai una costante".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.