"Non saremo i futuri schiavi", studenti in piazza

CRONACA
Non saremo i futuri schiavi, studenti in piazza

(Adnkronos)

Sono arrivati poco dopo le 11 in corteo sotto la sede del Miur gli studenti romani che, assieme ai colleghi di tutta Italia, stanno protestando contro "l'alternanza sfruttamento" e contro la precarietà. Qualche centinaio di studenti, insieme a studenti universitari, tirocinanti, ricercatori precari, riders, specializzandi.


"Nessun compromesso con governo e padroni. Non saremo i futuri schiavi", si legge nello striscione che apre il corteo mentre gli studenti lanciano slogan contro lo sfruttamento e la precarietà.

Nella notte gli studenti hanno fatto un blitz al ministero del Lavoro con uno striscione sugli 'Stati generali dello sfruttamento'.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.