Home . Fatti . Cronaca . Bolsonaro: "Se vinco vi rimando Battisti"

Bolsonaro: "Se vinco vi rimando Battisti"

CRONACA
Bolsonaro: Se vinco vi rimando Battisti

Cesare Battisti (AFP)

"Riaffermo qui il mio impegno di estradare il terrorista Cesare Battisti , amato dalla sinistra brasiliana, immediatamente in caso di vittoria alle elezioni". E' quanto scrive su Twitter Jair Bolsonaro, il candidato dell'estrema destra che ha vinto il primo turno delle presidenziali brasiliane ed è in testa ai sondaggi in vista del ballottaggio del 28 ottobre.

"Mostreremo al mondo il nostro totale ripudio e impegno nella lotta al terrorismo. Il Brasile merita rispetto!" aggiunge ancora su Twitter il candidato populista brasiliano, parlando dell'ex militante dei Proletari armati per il comunismo, condannato a due ergastoli in Italia, che è fuggito nel 2004 in Brasile, dopo essere stato in Francia e Messico, e ha ottenuto, dopo una lunga vicenda giudiziaria, l'asilo dall'ex presidente Lula.

Poco prima del tweet su Battisti, Bolsonaro ha postato un altro messaggio in cui ha ringraziato Matteo Salvini per il messaggio ("Anche in #Brasile si cambia! Sinistra sconfitta e aria nuova!) postato dopo la vittoria al primo turno: "Grazie per la vostra considerazione, Vice Primo Ministro italiano! Un grande abbraccio qui dal Brasile!" si legge nel tweet che, come quello su Battisti, è stato postato anche in italiano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.