Confronto a sorpresa al processo sul depistaggio Borsellino

CRONACA

Confronto a sorpresa tra il Prefetto Luigi Rossi, ex vicecapo della polizia, e il questore Rino Germanà al processo sul depistaggio delle indagini su via D’Amelio. Alla sbarra tre poliziotti: Mario Bò, Fabrizio Mattei e Michele Ribaudo. I due testi sono stati sentiti all’udienza di oggi ma il pm non ha chiesto il confronto perché ha ritenuto che le versioni fossero “difformi”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.
TAG: