Carabinieri, giro di nomine all'Arma

CRONACA
Carabinieri, giro di nomine all'Arma

(Fotogramma)

Valzer di poltrone all'Arma. Il giro di nomine riguarda 28 tra generali e colonnelli dei Carabinieri, ai quali sono stati inviati i preavvisi 2019. A quanto apprende l'Adnkronos, ecco le nuove destinazioni degli ufficiali dell'Arma.


Il generale Antonio Jannece al IV Reparto del Comando Generale; il generale Canio G. La Gala alla Scuola Marescialli; il generale Marco Minicucci al Comando Legione Lazio; il generale Mariano Mossa vice al Comando interregionale 'Pastrengo'; il generale Vincenzo Procacci vice al Comando interregionale 'Vittorio Veneto'; il generale Giuseppe Brancati direttore coadiutore del Casd; il generale Vincenzo Paticchio al Racis; il generale D. Cavallo al Dum; il generale Aldo Iacobelli al PVA (Piemonte Val d'Aosta); il colonnello Stefano Iasson alla 2’ Brigata Mobile; il generale Gerardo Iorio al Comando Tutela del lavoro; il colonnello Salvatore Sgroi alla Scuola di perfezionamento - Affari generali; il colonnello Riccardo Sciuto alla Direzione Centrale per i Servizi Antidroga; il generale Andrea Rispoli al Comando presso il ministero degli Affari esteri; il generale Roberto Riccardi al Comando Tutela patrimonio culturale; il generale Fabrizio Parrulli alla Legione Veneto, il generale Massimo Zuccher al Reparto Autonomo; il generale Antonio Frassinetto alla Legione Friuli; il generale Andrea Paterna alla Legione Calabria; il generale Giuseppe La Gala al Provinciale di Napoli; il generale Salvatore Cagnazzo ai Carabinieri della Banca d’Italia; il colonnello Arturo Guarino al provinciale di Palermo, il colonnello Antonino Neosi all'Ufficio Storico; il colonnello Giuseppe De Liso all'Ufficio Cerimoniale; il colonnello Antonio Di Stasio all'Ufficio Rappresentanza militare; il colonnello Claudio Lunardo all'ufficio del Capo dello Stato Maggiore della Difesa; il colonnello Stefano Paolucci all'Ufficio Bilancio.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.