Cerca

Frana a Casamicciola, Ischia divisa in due

CRONACA
Frana a Casamicciola, Ischia divisa in due

(Fotogramma)

Isola d'Ischia divisa in due dalla frana caduta sulla strada litoranea tra i comuni di Casamicciola Terme e Lacco Ameno nella tarda serata di ieri. Il terrapieno ha invaso la carreggiata, chiudendo di fatto la strada statale che collega i due comuni e che riveste grande importanza nell'ambito della mobilità sull'isola. Ripercussioni immediate sulla vita di 3 dei 6 comuni dell'isola, Casamicciola, Lacco Ameno e Ischia, dove i rispettivi sindaci hanno emanato nella notte un'ordinanza che stabilisce la chiusura di tutte le scuole di ordine e grado per la giornata di oggi, al fine di evitare gli inevitabili disagi legati alla mobilità. Il Comune di Casamicciola inoltre invita la cittadinanza "a non utilizzare o a limitare al minimo l'utilizzo di autovetture e veicoli per evitare problemi alla circolazione che sarà inevitabilmente critica".


Il tratto della ex strada statale 270 interessato la scorsa notte dal crollo "era già stato parzialmente messo in sicurezza con sistemi in cemento che hanno evitato una tragedia". Lo spiega Raffaele Cacciapuoti, consigliere delegato alle strade della Città metropolitana di Napoli, competente per il tratto di strada. La frana, fa sapere Cacciapuoti, "ha interessato una scarpata per un'altezza di 16 metri e per una lunghezza di 50 metri circa che ha portato allo smottamento di terrapieno dall'altezza di 16 metri".

Cacciapuoti ricorda che "a seguito dell’ordinanze emanate dal commissario delegato per l'emergenza terremoto la Città metropolitana, a firma del sindaco de Magistris, ha già approvato le convenzioni per quattro interventi, che prevedono uno stanziamento complessivo di 1 milione e 145mila euro per le strade dell'isola verde. In particolare partiranno subito i lavori di messa in sicurezza sulla sulla ex Ss 270 Isola Verde-Litoranea, interessata allo smottamento di stanotte e già danneggiata in seguito al terremoto che ha colpito i comuni di Casamicciola Terme, Forio e Lacco Ameno il 21 agosto 2017". Per la ex Strada statale 270 Isola Verde-Litoranea, sottolinea Cacciapuoti, "saranno effettuati interventi di messa in sicurezza attraverso opere di contenimento per 481mila euro. La strada resterà comunque chiusa fino al termine delle operazioni operazioni di verifica dei rischi già partite".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.