Cerca

Tregua di sole

CRONACA
Tregua di sole

(Fotogramma)

In questi giorni un vortice ciclonico si è isolato tra la Sicilia e il mar Ionio facendo peggiorare le condizioni meteo su buona parte del Sud. Anche nelle prossime ore ci aspettiamo precipitazioni molto intense con rovesci a carattere temporalesco specie sulle province di Crotone, Reggio Calabria, Catania, Palermo e Messina dove non sono da escludere locali nubifragi e allagamenti. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che dopo tanto tempo tornerà a far parlare di sé l’Anticiclone delle Azzorre, previsto in rinforzo su buona parte dell’Europa. Di conseguenza anche sul nostro Paese ci aspettiamo una prevalenza di bel tempo praticamente su tutti i settori, almeno fino alla giornata di sabato 9 febbraio.


Anche le temperature sono previste in leggero aumento rispetto agli ultimi giorni con valori durante le ore centrali del giorno intorno agli 8-10°C al Nord e tra i 10°C e i 14°C al Centro Sud ed Isole. Di notte invece la colonnina di mercurio scenderà diffusamente sotto gli 0°C sulle regioni settentrionali con estese gelate e il possibile ritorno delle nebbie sulle basse pianure.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it, avverte che i primi segnali di un cambiamento del tempo avverranno nel corso della giornata di sabato con un aumento della nuvolosità e deboli piogge tra Toscana e Liguria di Levante. Da domenica 10 febbraio nuova svolta con una depressione in arrivo dal Nord Europa pronta ad investire l’Italia con piogge specie al Centro Nord e nevicate abbondanti sulle Alpi fino a bassa quota.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.