Sanremo, spuntano i gilet gialli

CRONACA
Sanremo, spuntano i gilet gialli

(Fotogramma)

Una quindicina di gilet gialli sono arrivati in corteo a Sanremo, in piazza Muccioli, una delle principali della cittadina ligure, con macchine e moto, sventolando le bandiere francesi. Il gruppo è in Italia per rivendicare l'autodeterminazione dei popoli. Insieme ai francesi anche alcuni gilet gialli italiani. "Non esistono leader, i politici sono divisi ma i popoli sono uniti. Italia e Francia si vogliono bene", ha detto Maxime Nicole, rappresentante dei gilet gialli francesi.


Per Nicole "Di Maio fa solo campagna elettorale, non ha sposato la nostra causa". "Siamo qui per portare il nostro messaggio - ha spiegato - chiediamo più diritti sociali e l'aumento dei salari". Nicole ha poi precisato che "non sono i gilet gialli che distruggono e devastano, ma sono i 'casseurs', come i vostri black block".

"Le persone che Di Maio ha incontrato sono persone che hanno preso un'autonoma iniziativa politica in vista delle prossime europee, ma non c'entrano niente con il movimento - ha sottolineato ancora il rappresentate dei gilet gialli -. Il nostro è un movimento che non ha a che vedere coi partiti, né li vogliamo. Gilet gialli possono essere tutti".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.