Cerca

Raggi inaugura nuovo murale a Casal de' Pazzi

CRONACA
Raggi inaugura nuovo murale a Casal de' Pazzi

Un nuovo murale a Casal de' Pazzi, firmato dallo street artist Jerico Cabrerà Carandang, dedicato all’antico fiume che una volta scorreva dove oggi sorge il museo di Casal de' Pazzi. Ad inaugurarlo questa mattina la sindaca di Roma Virginia Raggi, insieme al vicesindaco e assessore alla cultura Luca Bergamo. Il murale dal titolo 'Riflessi', realizzato su un lato perimetrale esterno del Museo, ricostruisce in maniera visionaria l’ambientazione naturalistica pre-esistente alla struttura del Museo, al cui interno sono conservate le zanne di un 'elefante antico' ritrovato in zona.


"Un artista contemporaneo, Jerico, ha deciso di impiegare la sua arte per dare valore a un Museo che custodisce dei reperti molto antichi. C’è una commistione tra il contemporaneo e l’antico - ha detto Raggi - E’ un piccolo gesto, altamente simbolico, che segna l’attenzione dell’amministrazione verso questo quartiere: quando la cultura, che illumina i nostri cuori, arriva in periferia si stringe un ulteriore legame tra cittadini e Amministrazione’’.

Il murale è stato realizzato grazie a un bando pubblico, diffuso da Zetema, e alle donazioni in denaro che dal 2016 il pubblico può effettuare attraverso i raccoglitori situati negli 8 Musei civici gratuiti. "Mi piaceva - ha sottolineato Jerico - l’idea di questo Museo del custodire quello che c’era tanti anni fa, che era l’acqua, il fiume. Ho dipinto la facciata per 20 giorni. E’ stata una grande avventura, spero si riesca a cogliere il significato dello scorrere che mi è caro in questo progetto’’.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.