Diciotti, il sottosegretario: "Ho votato contro Salvini"

CRONACA
Diciotti, il sottosegretario: Ho votato contro Salvini

(Fotogramma /Ipa)

"Io ho votato per l'autorizzazione contro Salvini. Anche perché su questi temi penso ci fosse un’idea precisa: nessun cittadino dovrebbe sottrarsi alla legge e io la penso di questo modo". A dirlo a Palermo è stato il sottosegretario all'Interno, Luigi Gaetti, a margine di una visita alla sede dell'agenzia nazionale dei beni confiscati, commentando i risultati del voto sulla piattaforma Rousseau sull’autorizzazione a procedere nei confronti il ministro Matteo Salvini nell'ambito dell'indagine sulla Diciotti. "Io ho alcuni provvedimenti giudiziari in causa civile per la mia attività parlamentare - ha aggiunto - e andrò a difendermi nei processi e non dai processi. Questo è il mio parere personale". 


"Cinquantamila iscritti hanno votato, questa è la democrazia e va accettata. Io sono tra i perdenti perché ho votato per l’autorizzazione a procedere. Se il valore della democrazia, in base al quale i cittadini votano, non viene considerato tale è una cosa molto grave", continua Gaetti, replicando alle critiche piovute addosso al M5S dopo il voto. "Ognuno ha le sue idee, ma in democrazia funziona così - ha aggiunto -. Io penso che dovremmo dare più possibilità ai cittadini di esprimersi in diverse occasioni".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.