"Io abusato da sacerdoti", parla don Albanesi

CRONACA
Io abusato da sacerdoti, parla don Albanesi

Don Vinicio Albanesi abbraccia il Papa durante un meeting alla Comunità di Capodarco (Fotogramma /Ipa)

Proprio nel giorno in cui Papa Francesco apre nell'Aula del Sinodo in Vaticano il summit sulla pedofilia nel clero, don Vinicio Albanesi rivela a Tv2000 di essere stato abusato da ragazzo da parte di altri sacerdoti nel seminario. "Mi sono salvato con questo pensiero: i vigliacchi erano loro e non io - spiega Albanesi -. Non mi sono mai sentito vittima perché le persone malevoli, subdole e delittuose erano loro, adulti, presunti o veri educatori".


"Erano da mandare al diavolo, perché non erano degni - sottolinea il religioso -. E tutto questo mi è rimasto dentro per cinquant'anni. Ma non ho avuto sensi di colpa e questo mi ha aiutato invece a guardare al sacerdozio con lo spirito aperto, solare, bello. Il messaggio di Cristo è un messaggio infinitamente propositivo. Sono a volte, non tutti per fortuna, alcuni ad averlo intristito e reso cattivo. Cristo ha difeso i bimbi, la samaritana, i ciechi, gli zoppi. Cristo ha guarito e c'è purtroppo invece chi con le parole provoca ferite e anche la morte".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.