Analisi gratis ad amici e parenti, 2.300 indagati a Genova

CRONACA
Analisi gratis ad amici e parenti, 2.300 indagati a Genova

(Foto Fotogramma)

Sono 2.300 le persone indagate dalla procura nell'ambito dell'inchiesta che ha riguardato analisi ed esami di laboratorio che venivano effettuati a titolo gratuito ad amici e familiari senza pagare il ticket all'ospedale San Martino di Genova. Le accuse sono a vario titolo di falso, truffa ai danni dello Stato e accesso abusivo al sistema informatico.


Secondo quanto ricostruito dai carabinieri del Nas il sistema per eludere il ticket prevedeva, per evitare code, di far risultare il paziente ricoverato, poi il dipendente entrava nel sistema ed inseriva i dati della persona interessata.

Nel periodo preso a riferimento, tra il 2015 e il 2016, 600 dipendenti almeno avrebbero evitato a parenti e conoscenti di pagare il ticket, anche per importi minimi. L'indagine prende le mosse da alcuni esposti presentati circa 3 anni fa.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.