Cerca

Il meteo del weekend

CRONACA
Il meteo del weekend

(Fotogramma)

Nonostante nel fine settimana ci libereremo della perturbazione attualmente in azione su alcune regioni del Paese, non riusciremo a godere comunque di una buona stabilità atmosferica, e alcune zone dovranno fare i conti ancora con parecchie nubi e anche con la pioggia. Il team del sito www.iLMeteo.it ci comunica che nella giornata di sabato, quella probabilmente più tranquilla dal punto di vista meteorologico, il sole dovrebbe splendere indisturbato su gran parte del Paese. Qualche annuvolamento potrà limitarsi ad interessare l'estremo Nord Italia dunque il comparto alpino. Moderata variabilità sui settori del Piemonte occidentale e i settori del Ponente ligure. Su queste aree le probabilità di pioggia si manterrà comunque molto bassa. Per il resto, come detto, bel tempo e clima ancora piuttosto mite specie sui versanti del medio e basso Adriatico, sulla Calabria ionica e sull'est della Sicilia. Verso sera rinforza il Libeccio sull'alto Tirreno.


Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it, avvisa che domenica proprio le correnti di Libeccio porteranno alcuni grattacapi dal punto di vista meteo. Trattandosi infatti di masse d'aria più umida, la formazione di annuvolamenti irregolari sarà inevitabile. Le zone a rischio risulteranno quelle maggiormente esposte al Libeccio, dunque le aree occidentali dell'Italia settentrionale, in particolare la Liguria e l’alta Toscana dove sono attese anche deboli piogge sparse. Nubi saranno presenti sul resto del settentrione con qualche locale piovasco confinato al Friuli Venezia Giulia. Spiccata variabilità su tutta l'area tirrenica del Centro, ma con rischio di fenomeni molto basso. Isola felice invece il Meridione dove il bel tempo riuscirà a governare indisturbato, salvo deboli annuvolamenti sulla Campania e sulle aree settentrionali della Sicilia. Le temperature non subiranno grosse variazioni, rimanendo in media con il periodo.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.