Bimba di 4 anni violentata dal padre

CRONACA
Bimba di 4 anni violentata dal padre

Immagine d'archivio (Fotogramma)

E' stato condannato per violenza sessuale aggravata a quattro anni e nove mesi di carcere con rito abbreviato dal gup di Cuneo un trentenne residente nel cuneese accusato di aver abusato della figlia di quattro anni. I fatti risalgono al giugno-luglio dello scorso anno; ad agosto l’esecuzione della misura cautelare in carcere nei confronti dell’uomo.


A far scattare le indagini condotte dai carabinieri era stata la denuncia partita dal reparto di pediatria dell’ospedale di Savigliano dove la piccola era stata visitata dopo che la nonna materna, che per prima si era accorta che qualcosa non andava, aveva chiesto alla figlia di approfondire la vicenda. E proprio la mamma della piccola vittima, secondo quanto riporta il quotidiano La Stampa, aveva trovato sul telefono cellulare dell’uomo un filmato di un abuso. L'uomo è rinchiuso in carcere a Cuneo.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.