Cerca

Vaccini, a Bologna 300 bimbi a rischio sospensione

CRONACA
Vaccini, a Bologna 300 bimbi a rischio sospensione

(Fotogramma)

Nella città di Bologna, su 8.000 bimbi iscritti ai nidi e alle scuole d'infanzia, circa 300 non risultano in regola con le vaccinazioni. Pur avendo presentato l'autocertificazione, infatti, i genitori non hanno consegnato la documentazione di avvenuta vaccinazione, mentre non sarebbero praticamente presenti bimbi che non hanno consegnato neanche l'autocertificazione. A fornire il dato il Comune, che, da domani, invierà alle famiglie una mail per avvertirle che, se non si metteranno in regola con le vaccinazioni, la frequenza dei figli verrà sospesa, come prevede la legge Lorenzin, con comunicazione a casa tramite un messo comunale, e potrà riprendere solo dietro presentazione del certificato di avvenuta vaccinazione.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.