Rapinatore morto al minimarket, scarcerati negozianti

CRONACA
Rapinatore morto al minimarket, scarcerati negozianti

(Fotogramma)

Lasciano il carcere i due bengalesi arrestati martedì dopo la morte del rapinatore che ha fatto irruzione in un minimarket del centro storico di Palermo. Oggi il Gip ha disposto la scarcerazione di Kabir Humayun, 44 anni, e Abdul Matindi di 41, coinvolti nella colluttazione. Il rapinatore pregiudicato Matteo Tresa, visibilmente ubriaco, era entrato con un coccio di bottiglia nel negozio per minacciare i due negozianti. Ma i due stranieri hanno opposto resistenza e lo hanno gettato a terra. Dopo una colluttazione il rapinatore ha perso i sensi ed è morto. Forse per infarto. Sono stati il pm Giacomo Brandini e l’aggiunto Ennio Petrigni a chiedere la scarcerazione dei due fermati per omicidio. Il medico legale eseguirà l'esame tossicologico. Forse l’uomo aveva fatto uso di droghe.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.