Roma, morto pittore aggredito a largo Preneste

CRONACA
Roma, morto pittore aggredito a largo Preneste

Immagine di repertorio (Fotogramma)

E' morto questa mattina il pittore Umberto Ranieri, aggredito domenica scorsa a Largo Preneste. L'artista cinquantenne, originario della provincia di Chieti, era ricoverato all'ospedale San Giovanni dove era arrivato già in gravi condizioni dopo aver battuto la testa a terra colpito con un pugno al volto. La salma è ora a disposizione dell'autorità giudiziaria per eseguire l'autospia. Sul caso proseguono le indagini dei carabinieri.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.