Cerca

Rissa tra immigrati a Torre Maura

CRONACA

di Silvia Mancinelli

A un'ora e mezza dalla fine dei due sit-in, uno di Casapound per celebrare il risultato raggiunto con il trasferimento dei rom l'altro di Anpi, Cgil e Libera per contrastare il razzismo e agevolare l'integrazione, davanti al centro di accoglienza di Torre Maura, liberato da poliziotti e giornalisti, due degli africani ospiti della stessa struttura, ma dal lato di via Savi, si sono picchiati a testate, calci e pugni, con i residenti e altri ospiti impegnati a dividerli. "Se lo becco lo ammazzo" ha giurato in italiano uno degli immigrati, separati anche da un gruppo di abitanti del quartiere scesi una volta sentite le urla. La situazione è al momento tornata alla normalità e i due hanno riportato solo qualche taglio e contusione.

Storia di Carmine, italiano fra i rom di Torre Maura /VIDEO

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.