A Bracciano la 44esima edizione della Passione di Cristo

CRONACA
A Bracciano la 44esima edizione della Passione di Cristo

Grande partecipazione di cittadini e turisti, venerdì sera a Bracciano (Roma), per la 44ma edizione della Passione di Cristo, tradizione che si perpetua all'ombra della mole del castello Odescalchi grazie allo sforzo organizzativo del Rione Monti. La rievocazione degli ultimi giorni della vita di Gesù ha avuto inizio nella caserma Enrico Cosenz del comando di Artiglieria. Nel piazzale della struttura militare di Bracciano si è svolta la rappresentazione dell’Ultima Cena, il sacrificio di San Giovanni Battista, il processo e la condanna di Gesù.


A seguire, la grande processione per le vie del paese, tra decine di attori tra soldati romani a piedi e a cavallo e popolani nei costumi dell'epoca, fino a raggiungere il castello per la crocifissione di Gesù e dei ladroni, con la facciata del maniero quattrocentesco illuminata da luci multicolori ed effetti scenografici e la piazza antistante avvolta da una colonna sonora di grande suggestione.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.