Cerca

"Magistrato allertava Lucano", chiesta apertura pratica al Csm

CRONACA
Magistrato allertava Lucano, chiesta apertura pratica al Csm

(Fotogramma/Ipa)

E' all'attenzione del Consiglio superiore della magistratura il caso di Emilio Sirianni, giudice alla Corte d'Appello di Catanzaro, che, secondo quanto riportato oggi dal 'Giornale', avrebbe dato 'suggerimenti' a Mimmo Lucano, sindaco 'sospeso' di Riace, rinviato a giudizio per la gestione dei migranti nel comune calabrese. A quanto si apprende, la prima commissione del Csm, che ha competenza sui trasferimenti per incompatibilità funzionale e ambientale, ha chiesto l'apertura di una pratica a carico del giudice al Comitato di presidenza, che valuterà nei prossimi giorni se concedere l'autorizzazione.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.