Cerca

Lo licenziano, paga pregiudicati per bruciare l'azienda

CRONACA
Lo licenziano, paga pregiudicati per bruciare l'azienda

Ha commissionato un incendio al laboratorio di una ditta produttrice di dolci di Vigevano, in provincia di Pavia. Una vendetta per essere stato licenziato alcuni mesi prima. Identificato dalla polizia, l'uomo, un 31enne del posto, è stato denunciato per incendio doloso. Il 21 aprile scorso, il giorno di Pasqua, il laboratorio dell'azienda era stato in gran parte distrutto da un incendio. Un uomo aveva infranto una finestra dello stabilimento, aveva versato benzina all'interno e aveva poi appiccato le fiamme. Dalle immagini delle telecamere di sorveglianza di una ditta vicina la polizia di Vigevano è risalita a uno scooter, con a bordo due individui.


Il proprietario del mezzo e l'autore materiale dell'incendio, un 33enne e un 39enne del posto, entrambi pregiudicati, sono stati rintracciati. Dall'esame dei tabulati delle utenze telefoniche utilizzate dai due uomini è emerso un traffico anomalo con un uomo di 31 anni, ex dipendente della ditta incendiata, licenziato da alcuni mesi che, per vendetta, aveva commissionato a l'incendio. I tre sono stati identificati e denunciati per incendio doloso.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.