Cerca

Attacco polare in arrivo

CRONACA
Attacco polare in arrivo

Foto di repertorio (Fotogramma)

Non c'è pace per questo maggio più simile a novembre. La prossima settimana infatti, dopo aver respirato aria di primavera per qualche giorno, arriverà un nuovo ed inaspettato attacco dal Polo Nord con temporali, nubifragi e temperature in discesa.


Partiamo dalla giornata di lunedì 27 maggio quando sul nostro Paese, spiega ilMeteo.it, sarà ancora presente un vortice ciclonico posizionato sul mar Tirreno che sarà responsabile di tanti rovesci e temporali su buona parte dei settori. Poi, dando uno sguardo allo scacchiere europeo, è possibile vedere come da martedì 28 un vastissimo ciclone ricolmo di aria fredda ed instabile in discesa dall'Artico punterà dritto verso l'Italia dando il via a un'intensa fase di maltempo con un rapido peggioramento delle condizioni meteo in particolare sulle regioni del Nord. A causa dei forti contrasti che si verranno a creare non è esclusa la possibilità di temporali violenti e veri e propri nubifragi specie tra martedì e le primissime ore di mercoledì tra Lombardia, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Successivamente il vortice ciclonico si allontanerà verso i Balcani, provocando qualche temporale tra Toscana, Umbria e Marche. Le temperature durante questa fase sono previste in calo su tutto il Paese risultando sotto la media di qualche grado in particolare dove le piogge saranno più continue.

Le proiezioni sulla parte finale della settimana lasciano presagire per una rimonta graduale dell'alta pressione con bel tempo soleggiato da giovedì e almeno fino a domenica 2 giugno. Con l'aumento delle temperature però non mancheranno anche i temporali di calore, specie durante le ore pomeridiane, che colpiranno maggiormente le zone montuose.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.