Cerca

Notte ai domiciliari per Carola

CRONACA
Notte ai domiciliari per Carola

(Afp)

Ha trascorso la notte in un'abitazione di Agrigento, sempre agli arresti domiciliari, Carola Rackete, la comandante della nave Sea Watch, che è stata interrogata per circa tre ore dal gip del Tribunale di Agrigento, per l'udienza di convalida dell'arresto eseguito a Lampedusa dalla Guardia di Finanza.


Lunedì sera, al termine dell'udienza, la Procura ha chiesto la convalida dell'arresto e il divieto di dimora ad Agrigento per la donna. La comandante si è difesa dicendo di essere entrata in porto per uno "stato di necessità".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.