Cerca

Lancia il figlio neonato nella scarpata, tragedia a Benevento

CRONACA
Lancia il figlio neonato nella scarpata, tragedia a Benevento

(Fotogramma)

Una mamma ha ammazzato il figlio di pochi mesi. E' accaduto questa notte lungo la strada statale Telesina al km 44. La donna, di 34 anni, originaria di Campolattaro, era alla guida della sua Opel corsa quando è finita fuori strada andando a sbattere con il guard rail. Una volta scesa dall'auto ha preso il figlio e l'ha lanciato giù dalla scarpata, poi l'ha raggiunto per colpirlo con un pezzo di legno.


Sul luogo dell'omicidio, di fronte a un distributore di carburanti, sono evidenti i segni dell'incidente sul guardrail. E' lì che la 34enne è andata a finire fuori strada con la sua Opel corsa. E' lì che ha lanciato il figlio di quattro mesi nella scarpata sottostante: un groviglio di rovi ed erbacce di tre/quattro metri al di sotto del quale passa una stradina comunale. Ed è sempre lì che il piccolo sarebbe stato poi raggiunto, sempre dalla donna, che lo avrebbe colpito poi con un oggetto. Cosa ci facesse la giovane madre su quella strada nessuno sa spiegarselo. Il compagno ne aveva denunciato la scomparsa intorno alle 21-21,30 di ieri ai carabinieri di Baiano, dove i due vivevano. Le indagini continuano serrate e sono coordinate dal sostituto procuratore Vincenzo Toscano. La 34enne si trova attualmente ricoverata presso l'ospedale Rummo piantonata dai carabinieri. Probabilmente sarà ascoltata nelle prossime ore.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.