Cerca

Rifiuti, non sarà a Tragliatella discarica Roma

CRONACA
Rifiuti, non sarà a Tragliatella discarica Roma

(Foto Adnkronos)

Non sarà a Tragliatella la discarica di servizio di Roma. Secondo quanto si apprende, l’area non è idonea in quanto non sono rispettate le distanze previste dalla legge rispetto a luoghi sensibili. Nell’area, infatti, sono presenti una scuola comunale dell’infanzia, numerose abitazioni, aziende agricole, un centro di comunità terapeutica, un allevamento ittico e laghi di pesca sportiva.


Inoltre, un’istruttoria del Dipartimento Urbanistica di Roma Capitale evidenzia anche dei vincoli dal punto di vista del Piano regolatore Generale vigente che impediscono l’apertura di una nuova discarica: l’area di Tragliatella, infatti, ricade nell’Agro Romano; è interessata da una falda idrica sotterranea e la cava è adiacente ad elementi meritevoli di conservazione come la vegetazione e i boschi.

"La discarica a Tragliatella non si farà: è una vittoria di tutti. Era un'idea folle pensare di poterla realizzare in un sito così importante, nelle immediate vicinanze di agglomerati urbani", afferma all'Adnkronos Sergio Manciuria, presidente di AnguillaraSvolta, e voce di tanti cittadini del borgo lacustre, dopo la decisione del Campidoglio.

Sabato scorso 2.500 cittadini hanno manifestato pacificamente, "al di fuori del contesto politico, benché fossero rappresentati da tutte le forze", ricorda Manciuria, all'altezza di Osteria Nuova per dire 'no' alla discarica di Tragliatella. "Siamo orgogliosi del risultato portato a casa, è di buon auspicio per l'anno che verrà", conclude Manciuria.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.