Cerca

Inchiesta nomine, 16 marzo processo d'Appello per Raggi

CRONACA
Inchiesta nomine, 16 marzo processo d'Appello per Raggi

(Fotogramma)

E’ stato fissato per il 16 marzo il processo d’Appello per la sindaca di Roma, Virginia Raggi, dopo l’assoluzione in primo grado dall'accusa di falso in relazione alla nomina di Renato Marra, fratello del suo ex braccio destro Raffaele, a capo del Dipartimento Turismo di Roma capitale. Marra da vigile urbano graduato fu promosso con un incremento di stipendio pari a 20mila euro.


I magistrati che hanno mandato a processo la sindaca per falso avevano depositato la scorsa estate il ricorso contro la sentenza di assoluzione pronunciata dal giudice Roberto Ranazzi il 10 novembre 2018 con la formula "perché il fatto non costituisce reato". I pm non credono che il primo cittadino di Roma abbia fornito elementi mendaci all'Anticorruzione del Campidoglio perché "vittima di un raggiro", come sostiene il giudice monocratico, da parte dei due fratelli Marra. La Procura in primo grado aveva chiesto una condanna a 10 mesi con la concessione delle attenuanti generiche. Il processo d’Appello si svolgerà davanti alla seconda sezione penale.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.