Cerca

Roma, consigliere aggredito da ambulanti: colpito da testata

CRONACA
Roma, consigliere aggredito da ambulanti: colpito da testata

Andrea Coia (Immagine di repertorio - Fotogramma)

Alta tensione a Roma per la questione bancarelle e un consigliere viene aggredito. ''Guardate queste immagini. Il presidente della Commissione capitolina del Commercio Andrea Coia è stato aggredito da alcuni ambulanti, dopo una riunione in Campidoglio'', scrive su Facebook la sindaca Virginia Raggi.


''L'hanno aspettato in piazza, circondato, spintonato e colpito alla testa. Si tratta di una minoranza che non rappresenta la categoria di lavoratori e che va isolata. Stiamo cercando di portare decoro e legalità in città spostando alcune bancarelle posizionate davanti ai monumenti storici. Questo vile episodio di violenza non ci spaventa: noi andiamo avanti per la nostra strada''.

''Le bancarelle fuori legge verranno spostate dalle piazze storiche di Roma: l’abbiamo detto e lo facciamo. Ringraziamo le forze dell’ordine e la polizia capitolina che hanno soccorso Andrea immediatamente'', aggiunge.

''Andrea è per terra dopo aver ricevuto una testata da uno degli urtisti. Il Presidente della Commissione Commercio era uscito in quel momento da una riunione con i rappresentanti di categoria. È un’aggressione che non ha assolutamente spiegazione. La nostra amministrazione continua a essere aperta al confronto e al dialogo ma questo è inaccettabile. Si è potuto allontanare solo scortato dai nostri agenti della Polizia Locale e dagli agenti della Polizia di Stato'', scrive il capogruppo capitolino del M5S, Giuliano Pacetti, ricostruendo l'episodio.

''Andrea Coia subisce minacce continuamente solo perché da inizio mandato sta lavorando per riportare regole e decoro in città. Oggi è stato raggiunto il limite. Siamo tutti con Andrea''.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.