Cerca

Coronavirus, terzo morto in Italia

CRONACA
Coronavirus, terzo morto in Italia

(FOTOGRAMMA)

Terza vittima del coronavirus in Italia. La paziente era un'anziana di Cremona in oncologia, in una situazione clinica già difficile. Ad oggi, dunque, sono due le vittime in Lombardia. "Oltre alla prima signora che abbiamo trovato morta in casa per cui abbiamo fatto il tampone, abbiamo un altro decesso di una persona a Cremona, o meglio una signora deceduta all'ospedale di Crema, ricoverata in oncologia con una situazione molto compromessa, che aveva anche il coronavirus" spiega l'assessore lombardo al Welfare, Giulio Gallera. "Lo sforzo che stiamo mettendo in campo è quello che ci sia il contenimento di un fenomeno che si trasmette velocemente".


Nella conferenza stampa per fare il punto sul Covid-19, l'assessore fa sapere che - in Lombardia - "abbiamo processato più di 800 tamponi: 112 i casi confermati con una media dei soggetti positivi del 12%, solo 17 in terapia intensiva. Della totalità dei casi lombardi positivi, sono 53 quelli ricoverati in diversi ospedali. Gli altri sono a casa isolati e verranno monitorati, altri sono isolati in ospedali".

CONTAGIATI
- E in totale, al momento, sono 149 i contagiati, di cui tre vittime. Oltre ai casi della Lombardia, gli altri sono 21 in Veneto, 3 in Piemonte (negativi i test per 3 cittadini cinesi), 9 in Emilia-Romagna e due nel Lazio ha spiegato. "Sono poi 55 i ricoverati con sintomi, in terapia intensiva sono 25, in isolamento domiciliare 19 e in verifica 27" ha aggiunto, precisando che ci sono "verifiche in corso".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.