Cerca

Coronavirus, lauree anticipate per nuovi infermieri

CRONACA
Coronavirus, lauree anticipate per nuovi infermieri

(Fotogramma /Ipa)

"Ad aprile si laureavano solo a Milano 150 infermieri e ce ne sono molti altri in Lombardia. Abbiamo chiesto la possibilità di anticipare le lauree per avere immediatamente a disposizione e immettere nel sistema" nuovi infermieri e il presidente della Conferenza dei Rettori della Lombardia "ci ha detto che le lauree saranno fatte in teleconferenza e avremo a disposizione un numero molto alto di infermieri già dal 10 marzo". Lo ha detto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, in conferenza stampa a Milano sull'emergenza coronavirus.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.