Cerca

Coronavirus, sindaco Casalpusterlengo: "Contagio contenuto, misure funzionano"

CRONACA
Coronavirus, sindaco Casalpusterlengo: Contagio contenuto, misure funzionano

(Fotogramma

di Silvia Mancinelli


Reduce da una brutta influenza, passata la sua con due pasticche di Tachipirina, - "per carità, non è Coronavirus" - Elia Delmiglio, sindaco di Casalpusterlengo, in provincia di Lodi, racconta dati alla mano che il rispetto delle regole può almeno limitare la diffusione dell’epidemia. 

"Abbiamo una stabilità dei contagi - spiega all’Adnkronos - Ogni giorno dalle 5 alle 7 persone risultano positive, c'è un contenimento. A livello di valore assoluto, rispetto alla Lombardia, la zona rossa è quella che cresce meno. Anche Casalpusterlengo ad oggi ha 123 persone contagiate, ieri ne aveva 117, il giorno prima 109, ancora prima 103: è numero costante ma contenuto. Molte le situazioni di persone a casa con febbre che devono esser curate a domicilio finché non presentano casi respiratori".

In una piccola comunità di 15mila abitanti fa male ancora di più la conta delle vittime. "Tanti nostri concittadini sono ricoverati, purtroppo stiamo avendo anche dei decessi - aggiunge Delmiglio - Nel paese non abbiamo un numero preciso delle vittime, ma sono tra le 15 e le 20. Qui ci conosciamo tutti, è mancato il tabaccaio, il medico di base, il lattoniere (artigiano che lavora il rame, che fa le coperture dei tetti, ndr), è un grosso colpo".​



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.