Cerca

Coronavirus, bandiere a mezz'asta e 'Silenzio' nella caserma dei carabinieri di Codogno

CRONACA

A mezzogiorno in punto l'Italia ha osservato un minuto di silenzio per le vittime del coronavirus, tutte le bandiere tricolori dei palazzi delle istituzioni locali e nazionali sono scese a mezz'asta, il silenzio è calato ovunque. A Codogno, paese simbolo di una tragedia mondiale, questo silenzio è stato rotto da uno struggente suono di una tromba che ha intonato 'il Silenzio militare' nella caserma dei carabinieri.

"Oggi tutti i palazzi pubblici espongono la bandiera italiana a mezz'asta. Ho firmato una circolare per invitare ogni istituzione ad aderire a questa iniziativa in segno di lutto per le vittime del Coronavirus, di vicinanza ai familiari e di partecipazione nazionale al cordoglio delle comunità più colpite. L'Italia è unita in questa battaglia e ne uscirà più forte di prima". Lo scrive su Facebook il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Riccardo Fraccaro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.