Cerca

"Ho ucciso la mia compagna perché mi ha trasmesso il virus"

CRONACA
Ho ucciso la mia compagna perché mi ha trasmesso il virus

"L'ho uccisa perché mi ha trasmesso il coronavirus". Lo ha detto agli inquirenti Antonio De Pace, lo studente calabrese che si è accusato di avere strangolato ieri la compagna, Lorenza Quaranta, 27 anni, anche lei studentessa di Medicina a Messina. Sia la ragazza che lui sono risultati, invece, negativi al coronavirus, come si apprende dalla Procura. Per i magistrati sono frasi "senza senso". Il ragazzo non ha voluto aggiungere altro. Si terrà domani la convalida del fermo del ragazzo eseguito dal Procuratore capo Maurizio de Lucia.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.