Cerca

Sindaco Messina: "Io vittima colpi lupara di Stato"

CRONACA
Sindaco Messina: Io vittima colpi lupara di Stato

Fotogramma

"Mi vogliono politicamente ammazzare a colpi di lupara di Stato. La riunione straordinaria del CdM che è stata preannunciata per esaminare il caso De Luca è l’ennesima conferma della trasformazione di un Stato serio in Repubblica delle Banane che questo Governo ha avuto la capacità di fare con l’Italia". A dirlo è il sindaco di Messina, Cateno De Luca, che nella notte ha inviato al premier Giuseppe Conte una memoria difensiva. 


"Mi hanno più volte intimidito con le loro omissioni, i loro silenzi e i loro avvertimenti burocratici, ma vado avanti per tutelare gli italiani da quello che ormai è un subdolo regime. Preferisco morire in trincea, politicamente vittima dei colpi di lupara di Stato". 



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.