Cerca

Bollette, sconti per le partite Iva: le ipotesi

CRONACA
Bollette, sconti per le partite Iva: le ipotesi

Tra le novità fiscali messe in campo dal governo nel decreto Aprile c’è anche l’ipotesi di uno sconto in bolletta per le partite IVA, come evidenzia money.it.


Questo dovrebbe infatti contenere varie misure che favoriscano la liquidità di tutte quelle attività che hanno subìto un calo del fatturato come conseguenza delle misure di contenimento del virus. La maggior parte delle imprese e dei liberi professionisti hanno dovuto rallentare, se non chiudere, la propria attività, con la conseguente riduzione (se non azzeramento) dei ricavi.

Per andare incontro alle migliaia di partite IVA che si trovano in questa situazione, prosegue money.it, il Governo starebbe lavorando ad uno sconto sulle bollette, pari a circa il 20% del costo dell’utenza. Questo si otterrebbe andando a tagliare gli oneri di sistema, ovvero le spese di gestione.

Si andrebbero quindi a tagliare quelle spese che non riguardano il consumo effettivo di di acqua, luce e gas.

Questo bonus bollette verrebbe gestito e regolamentato da ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, che nelle scorse settimane ha predisposto vari aiuti a favore dei contribuenti in difficoltà economica.

Il bonus sulle bollette di acqua, luce e gas potrebbe essere senza dubbio tra le agevolazioni più apprezzate non solo dalle partite IVA, quindi artigiani, commercianti, lavoratori autonomi, ma anche dalle famiglie.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.