Cerca

Coronavirus "sotto i 15 anni 66% meno suscettibili a infezione"

CRONACA
Coronavirus sotto i 15 anni 66% meno suscettibili a infezione

(Afp)

"Abbiamo realizzato uno studio, pubblicato su 'Science', che evidenzia come i bambini sotto i 15 anni sono il 66% meno suscettibili rispetto agli adulti tra 15 e 65 anni". A sottolinearlo Stefano Merler della Fondazione Bruno Kessler di Trento, in collegamento con la conferenza stampa su Sars-CoV-2 all'Istituto superiore di sanità (Iss). Mentre "gli adulti sopra i 65 anni sono il 47% più suscettibili dei soggetti fra 15 e 64anni", ha aggiunto Merler, evidenziando la differenza di suscettibilità tra bambini e anziani rispetto a Covid-19.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.