Cerca

Fase 2, in Campania locali movida chiusi all'una di notte

CRONACA
Fase 2, in Campania locali movida chiusi all'una di notte

Fotogramma

In Campania i bar e i locali della cosiddetta "movida" dovranno chiudere entro l'una di notte. E' quanto prevede un'ordinanza del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che in precedenza aveva fissato l'orario di chiusura di bar, "baretti", vinerie, gelaterie, pasticcerie, chioschi ed esercizi di somministrazione ambulante di bibite alle ore 23.


La nuova ordinanza dispone l'obbligo di chiusura entro le ore 1 "con obbligo di somministrazione esclusivamente al banco o ai tavoli a partire dalle ore 22", mentre resta consentita la facoltà di apertura dalle ore 5. La misura è stata presa "in applicazione dei principi di proporzionalità e ragionevolezza" alla luce dei "numerosi assembramenti di giovani nelle ore serali e notturne, nella maggior parte dei casi in prossimità degli esercizi nei quali è consentita la vendita da asporto di bevande alcoliche, con conseguente consumo delle stesse all'esterno dei locali e zone adiacenti".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.