Cerca

Caso camici in Lombardia, indagato il cognato di Fontana

CRONACA
Caso camici in Lombardia, indagato il cognato di Fontana

(Fotogramma)

Ci sarebbe anche Andrea Dini, titolare della Dama srl e cognato del governatore della Regione Lombardia Attilio Fontana, tra gli indagati nell'ambito dell'inchiesta sulla fornitura di camici alla Regione nel periodo dell'emergenza da coronavirus. L'ipotesi di reato contestata sarebbe turbata libertà nel procedimento di scelta.


Il Nucleo speciale di Polizia Valutaria della Guardia di Finanza di Milano oggi si è recato in Regione Lombardia per un'acquisizione di documenti, una raccolta di informazioni legata all'inchiesta aperta dalla Procura di Milano.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.