Cerca

E' morta la giornalista Paola Guerci, il cordoglio della politica

CRONACA
E' morta la giornalista Paola Guerci, il cordoglio della politica

(Fotogramma)

La politica esprime cordoglio per la morte della giornalista e conduttrice radiofonica Paola Guerci, scomparsa a 52 anni. "Con grande tristezza ho appreso della scomparsa prematura di Paola Guerci, donna tenace e perbene, giornalista sempre attenta al sociale. Se ne va una persona coraggiosa e apprezzata da tutti, che ha sempre portato avanti con orgoglio le proprie idee. Condoglianze alla famiglia", scrive su Twitter la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.


"Cari ragazzi, amici e gente nostra, Paoletta Guerci ci ha lasciati. Così, senza dire niente a nessuno, senza permetterci un saluto, un bacio, un abbraccio, una mezza parola di conforto. Senza che ci potesse compatire con uno di quei suoi sorrisi dolci e ironici. Era brava, umana, affettuosa, talentuosa e noi abbiamo solo il compito di custodirne la memoria e parlare di lei, di ciò che ha fatto, provando a proseguirne l’impegno nell’associazionismo, le pari opportunità, la comunicazione su cui aveva idee magnifiche che il tempo non le ha consentito di sviluppare come avrebbe meritato. I suoi amici soffriranno molto perché quando si perde l’amore di una persona che sapeva darne a piene mani si resta storditi a lungo. Un pensiero va a sua figlia Egeria, che Paola ha avuto la gioia di poter vedere con una divisa indosso, come desiderava. Facciamoci forza e preghiamo per lei e per la sua famiglia", scrive su Facebook il Vicepresidente della Camera dei Deputati Fabio Rampelli (Fdi).

"Essere fedeli alla propria natura - prosegue il post - e sfuggire alla mediocrità quotidiana è l’unico antidoto per non avere rimpianti, l’unica cosa che davvero conta nella vita. Il resto sono deliri di onnipotenza e atti di volgare presunzione. Fermiamoci 5’ oggi in un angolo della città e dedichiamole un saluto. Ciao Paola".

"La prematura scomparsa di Paola Guerci rappresenta un dolorosa perdita non soltanto per la sua famiglia e i suoi cari, ma anche per tutta l'informazione. Professionista garbata ma tenace, onesta e innamorata del giornalismo. Che peccato e che rabbia", le parole su Twitter del deputato di Italia Viva Michele Anzaldi.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.