Cerca

Strage Bologna, Giuliana De Sio: "Aspettiamo ancora risposte dallo Stato"

CRONACA
Strage Bologna, Giuliana De Sio: Aspettiamo ancora risposte dallo Stato

(Fotogramma)

"In fondo non facciamo altro che aspettare risposte dallo Stato. Ieri come oggi, anche se per motivi diversi e se i politici alla guida del Paese sono cambiati". A parlare così della strage di Bologna, con l'Adnkronos, è l'attrice Giuliana De Sio, tra le interpreti del film diretto da Massimo Martelli 'Per non dimenticare' (1992) dedicato alla strage.


"Ricordo - prosegue De Sio - che abbiamo girato il film sui luoghi della strage. E' stato terribile per noi attori rivivere quei momenti. Ricordo ancora la targa con il lungo elenco dei nomi delle persone morte, tra cui molti bambini, è stato terribile. E a oggi, lo ripeto, ancora mistero sui mandanti, sulle responsabilità precise di chi ha concepito e voluto quella strage".

"Non sta a me giudicare - conclude l'attrice - forse non sono all'altezza. Ma la politica ha il dovere di dare delle risposte su eventi di assoluta gravità".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.