Cerca

Johnny lo Zingaro ai poliziotti: "Si fugge sempre per amore"

CRONACA
Johnny lo Zingaro ai poliziotti: Si fugge sempre per amore

(Ufficio stampa)

"Si fugge sempre per amore". E' quanto avrebbe detto Giuseppe Mastini, noto come "Johnny lo Zingaro", ai poliziotti che lo hanno catturato a distanza di dieci giorni dall'evasione dal carcere di massima sicurezza di Sassari. E' stato rintracciato dalla polizia in Sardegna, all'interno di un casolare nella provincia di Sassari. Non era tornato in prigione dopo un permesso premio ma al momento della cattura la donna non era nel casolare.


Da quanto si apprende da fonti investigative, la compagna dell'uomo evaso il 6 settembre dal carcere di massima sicurezza di Sassari, rimasta in Sardegna per tutto il periodo della semilibertà, stava lasciando l'isola: è stata controllata dalla polizia mentre si stava imbarcando per Livorno nelle ore in cui Mastini veniva catturato.

Nel casolare, riferiscono ancora fonti investigative, c'era anche un uomo sassarese, senza particolari precedenti, proprietario del casale per cui si ipotizza il reato di favoreggiamento. I poliziotti del Servizio investigativo centrale, della questura di Sassari, del Servizio centrale operativo e del reparto volo, in collaborazione degli agenti della polizia penitenziaria, sono risaliti al casolare ricostruendo i contatti pregressi di 'Johnny lo zingaro'.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.