Cerca

Coronavirus, nel Lazio altri 165 casi: 119 a Roma

CRONACA
Coronavirus, nel Lazio altri 165 casi: 119 a Roma

(Fotogramma)

"Su quasi 10mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 165 casi di questi 119 sono a Roma e zero i decessi". Lo riferisce l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato


"Nella Asl Roma 1 sono 46 i casi nelle ultime 24h e di questi cinque sono casi di rientro, tre con link dalla Sardegna, uno dall’Austria e uno dalla Romania. Quindici sono i casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato - riferisce l'assessore - Nella Asl Roma 2 sono 69 i casi nelle ultime 24h e tra questi diciassette i casi di rientro, uno dall’India, uno dalla Romania, due dall’Ecuador e tredici con link alla comunità del Perù. Quindici sono contatti di casi già noti e isolati. Un caso individuato su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 3 sono 4 i casi nelle ultime 24h e si tratta di due contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato al test sierologico. Nella Asl Roma 4 sono 6 i casi nelle ultime 24h e si tratta di contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 5 sono 15 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un caso di rientro dalla Sicilia, sette sono i contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 6 sono 7 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un caso di rientro dall’Umbria e due i contatti di casi già noti e isolati".

"Nelle province - comunica ancora D'Amato - si registrano 18 casi e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono sette i casi e si tratta di un caso con link dalla Sardegna e due contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl di Frosinone si registrano tre casi e di questi due sono contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl di Rieti si registrano cinque casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl di Viterbo si registrano tre casi e sono due casi di rientro uno con link dalla Sardegna e uno dall’Austria. Un caso è un contatto di un caso già noto e isolato”.

Negli aeroporti di Roma dal 16 agosto sono stati eseguiti 24.200 tamponi rapidi. Il 55,2% dei testati è residente nel Lazio, il 19,3% è residente all'estero e il 25,4% in altre regioni.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.