Cerca

Veneto, Zaia presenta nuova giunta

CRONACA
Veneto, Zaia presenta nuova giunta

(Foto Fotogramma)

Austerità. Su questo si basa la scelta della nuova giunta veneta ad opera del presidente del Veneto Luca Zaia. "La scelta di soli 8 assessori è una scelta dettata dall'austerità", ha spiegato durante la conferenza stampa a Palazzo Balbi per la presentazione della nuova squadra di governo regionale. "Partire con una squadra ridotta è già un segnale per chi ci guarda - ha aggiunto Zaia - sono tutti strutturati, tutti con esperienza amministrativa, sociale, conosciuti dal territorio. La mia grande preoccupazione è che ciò che ci aspetta è un contesto non facile". "E' un momento grave -afferma subito dopo - Stiamo perdendo 60mila posti di lavoro".


"Nello scegliere questa giunta non ho avuto pressioni. E per questo ringrazio i partiti perché non hanno avanzato alcuna pretesa: è una giunta, in scienza e coscienza, di mia scelta. Ho voluto una giunta come un'auto che abbia dentro la quinta marcia - ha sottolineato - Non ho visto da parte degli assessori salti di gioia, ma visi pallidi per il peso delle deleghe".

La nuova giunta Zaia è composta da Elisa De Berti, trasporti e vicepresidente; Giampaolo Bottacin, protezione civile e ambiente; Francesco Calzava, alle finanze e al bilancio; Federico Caner, al turismo, all'agricoltura e ai fondi europei; Cristiano Corazzari, alla pianificazione territoriale, sport e sicurezza, caccia; Elena Donazzan, lavoro, istruzione, formazione; Manuela Lanzarin, alla sanità e salute; Roberto Marcato, alle attività produttive.

"Non sarà una passeggiata - ha sottolineato Zaia - non è stata una scelta facile perché avvertiamo tutta la responsabilità, la preoccupazione e l'impegno che deriva dall'oltre 76% del consenso ricevuto, ma anche dal particolare momento che viviamo e nel quale i veneti hanno bisogno di rappresentanza e di chi risolve i problemi".

Sulla vicepresidente De Berti, già membro della precedente giunta, Zaia spiega che "raccoglie il testimone di Gianluca Forcolin", che rassegnò le dimissioni essere rimasto coinvolto nella vicenda del bonus Inps. "Probabilmente è una giunta - ha detto Zaia - con il maggior numero di donne in Italia".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.