Cerca

Vella: "Lockdown in città più colpite? Speriamo solo in piccole aree"

CRONACA
Vella: Lockdown in città più colpite? Speriamo solo in piccole aree

(Foto Fotogramma)

Lockdown nelle città più colpite della pandemia, come Milano e Napoli? "Speriamo di non doverci arrivare. Si tratta sempre di scelte difficili e drammatiche. I lockdown speriamo di poterli utilizzare solo in piccole aree per contenere i focolai". Così all'Adnkronos Salute Stefano Vella, docente di Salute globale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, convinto che possa "aiutarci il senso di responsabilità delle persone con il rispetto delle misure di prevenzione: uso della mascherina, distanziamento, lavaggio delle mani".


Purtroppo, ha spiegato Vella, "bisogna ammettere che l'unica misura che veramente ha funzionato, in Italia e in qualche altro Paese che l'ha fatto, è stato proprio il lockdown. Ma si tratta di una scelta dolorosissima, per l'economia, per la salute mentale delle persone, per le scuole". Poi, ha aggiunto Vella, si può fare moltissimo anche con i comportamenti individuali: "Le mascherine funzionano se tutti, senza nessuna esclusione, le usiamo bene". Così come distanziamento e lavaggio delle mani "sono efficaci. Ma sempre con un forte impegno e responsabilità di ciascuno". Il virus, conclude Vella, "sta galoppando, è chiaro. Servirà monitorare le misure già prese e puntare sulla responsabilità generalizzata".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.