Cerca

Coronavirus Alto Adige, al via test a tappeto

CRONACA
Coronavirus Alto Adige, al via test a tappeto

Immagine di repertorio (Fotogramma/Ipa)

Al via da oggi venerdì 20 novembre in Alto Adige test di massa per arginare i contagi di Covid-19. Secondo il bollettino ieri sono stati registrati 696 nuovi casi nella regione zona rossa. "Dobbiamo fare in fretta tutto il possibile per proteggere la salute della popolazione locale" ha sottolineato il presidente della Provincia Arno Kompatscher si legge sul sito della Azienda sanitaria dell'Alto Adige


"Il piano prevede un totale di 350.000 persone da testare in 116 Comuni in circa 200 strutture" ha detto l’assessore provinciale Arnold Schuler.

Patrick Franzoni, responsabile del progetto Test rapidi in Alto Adige, ha rivolto il proprio appello a tutte le cittadine e tutti i cittadini. "Dobbiamo ora cercare tutti insieme di far calare il ritmo dei contagi. Dopo un paio di settimane buie, in cui i numeri sono aumentati vertiginosamente, dobbiamo restare uniti e fare tutto il possibile per abbassarli" ha detto Franzoni. Con il test a tappeto al via da oggi fino a domenica 22 novembre sarà possibile raggiungere persone che altrimenti non verrebbero testate. Grazie al test sarà possibile individuare immediatamente le persone infette che non lo sanno ancora, imporre loro una quarantena domestica di 10 giorni e interrompere così la catena dei contagi.

Covid, "in Pronto soccorso solo se vita in pericolo": appello medici Alto Adige



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.