Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Guinea: presidente, presto libero imprenditore italiano in carcere

ESTERI

La Guinea Equatoriale "è impegnato per trovare una soluzione rapida per liberare" l'imprenditore italiano Roberto Berardi, detenuto nel Paese. Lo ha dichiarato il presidente della Guinea Equatoriale, Teodoro Obiang Nguema Mbasogo, al termine di un incontro con il commissario Ue all'Industria, Antonio Tajani. L'imprenditore italiano sarà liberato per "motivi umanitari" e ha continuato il presidente "serve una soluzione rapida", anche se non ha specificato i tempi della liberazione.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.