Home . Fatti . Esteri .

Venezuela: liberata giornalista Globovision, la fine di un incubo

ESTERI

Caracas, 14 apr. - (Adnkronos/Dpa) - E' stata liberata Nairobi Pinto, la giornalista venezuelana di 'Globovision' sequestrata per una settimana. Pinto si è presentata in conferenza stampa insieme al ministro dell'Interno Miguel Rodriguez alcune ore dopo la sua liberazione, avvenuta a Cua, nello stato centrale di Miranda. "E' stata liberata davanti a un ospedale", ha riferito il ministro, spiegando che in merito al caso ancora non è stato fermato nessuno e che "le indagini proseguono. Sono sicuro della capacità della polizia". Da parte sua, la giornalista ha raccontato di essere stata bendata durante i suoi 8 giorni di prigionia e di non essere stata maltrattata dai suoi rapitori, i quali non avrebbero nemmeno parlato con lei direttamente. "Voglio ringraziare tutti voi giornalisti per la fine di questo incubo. Ringrazio Dio per la forza e per avere portato ad un esito felice e le autorità perché una cosa che mi dicevano è che il Venezuela si stava mobilitando per questo caso".




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.