Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Nigeria: dopo Michelle, oltre un milione di tweet per liberare studentesse

da Hillary Clinton ad Angelina Jolie e il rapper Chris Brown

ESTERI

Città del Capo, 8 mag. (Adnkronos/Dpa) - L'appello per liberare le studentesse nigeriane rapite è stato già ritwittato oltre un milione di volte con l'hashtag #BringBackOurGirls, dopo che alla campagna hanno aderito la first lady americana Michelle Obama e la giovane attivista pachistana Malala Yousufzai. A loro si sono già uniti l'ex segretario di Stato Hillary Clinton, l'attrice Angelina Jolie, la cantante Mary J. Blige e il rapper Chris Brown. La campagna ha ricevuto anche il sostegno dell'Unicef e Amnesty International.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.