Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Kenia: due attacchi sulla costa, almeno 15 morti

ESTERI

Nairobi, 6 lug. - (Adnkronos/Dpa) - Ancora attacchi contro villaggi costieri in Kenia. Almeno 15 persone sono rimaste uccise in due attacchi avvenuti a Hindi, a circa 15 chilometri dall'isola turistica di Lamu, e Gamba, secondo quanto rende noto la polizia locale. Secondo la Croce Rossa vi sono anche molti feriti ed almeno una persona risulta dispersa. Ad Hindu sono state uccise nove persone e molte case sono state incendiate.


Mentre a Gamba è stata presa di mira la sede della polizia locale, e vi è stato uno scambio a fuoco con i poliziotti. Tra i sei morti vi sono anche alcuni detenuti che erano in cella di sicurezza. Secondo la stampa locale, il commando sarebbe riuscito a liberare un capo delle milizie che aveano condotto gli attacchi nella vicina Mpeketoni nelle scorse settimane, uccidendo oltre 60 persone. Esponenti del gruppo islamista al Shabaab avevano rivendicato questi attacchi ma il presidente Uhuru Kenyatta aveva indicato la pista delle rivalità politiche locali.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.