Home . Fatti . Esteri . Ancora attacchi ad Obama per assenza marcia Parigi, deputato Gop lo paragona a Hitler

Ancora attacchi ad Obama per assenza marcia Parigi, deputato Gop lo paragona a Hitler

ESTERI
Ancora attacchi ad Obama per assenza marcia Parigi, deputato Gop lo paragona a Hitler

Barack Obama (Foto Infophoto)

Il 'mea culpa' di Barack Obama per la sua assenza alla marcia di domenica a Parigi non ferma le polemiche. E gli attacchi anche eccessivi e di cattivo gusto dei repubblicani come quello di Randy Weber, deputato del Texas, che in un Twitter arriva a paragonare il presidente ad Adolf Hitler.


Infatti il repubblicano afferma che "persino Hitler (anche se per le ragioni tutte sbagliate) ha capito l'importanza di andare a Parigi, Obama non l'ha potuto fare per le ragioni giuste". Un ragionamento tortuoso, tendenzioso che ha suscitato, sottolinea il Washington Post, immediata attenzione ma l'ironia dei social, anche perchè Weber è riuscito a sbagliare il nome di Hitler scrivendo "Adolph".

D'altra parte, il deputato conservatore non è nuovo a questi coloriti attacchi ad Obama su Twitter e neanche alle sviste ortografiche: circa un anno fa, in occasione del discorso sullo Stato dell'Unione, accusò il presidente di essere un "dittatore socialista", chiamandolo "Kommandant-In-Chef", invece di scrivere 'chief'.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.